Kia Pride Hatchback Clams

kia kombiFirma Kia prezentuje bardzo szeroką ofertę samochodów, che include molti modelli, ponendo l'azienda coreana tra gli importatori più attraenti. Le due station wagon della gamma Kia si basano su veicoli urbani e di fascia media (B i C). Si basano sui modelli Pride e Clarus, che derivano dalle precedenti vetture Mazda giapponesi. Primo – Orgoglio – Mazda 121 da anni 1988-1991, secondo – molluschi – Mazda 626 prodotto prima 1997 r. Ovviamente Kia ha apportato alcune modifiche, ma tecnologicamente e tecnologicamente, questi veicoli non sono diversi dai loro predecessori. Mazda è famosa nel mondo per l'affidabilità dei suoi prodotti. Quindi le auto Kia hanno un eccellente pedigree, il che è confermato da un periodo di tre anni di garanzia meccanica.
Il Pride Kombi è uno sviluppo del modello berlina Pride, ma non limitato alle modifiche all'inizio, la parte posteriore del corpo. L'auto è allungata di 370 mm, che ha provocato un significativo allargamento del tronco (con 205 fare 384 dm3). La Pride Estate relativamente piccola può quindi vantare uno spazio per i bagagli più ampio rispetto a molte piccole auto del segmento più popolare. Tuttavia, la finitura lascia molto a desiderare. Il rivestimento in feltro è posizionato direttamente sulla piastra del pavimento del bagagliaio e sulla ruota di scorta, non c'è copertura rigida. Non c'è nemmeno uno scaffale che copre i bagagli. È offerto come opzione come tapparella o ripiano pieghevole, ma devi pagare un extra per questo. Manca la maniglia all'interno, che ti permette di chiudere il coperchio senza sporcarti le mani. Le pareti laterali del bagagliaio sono rivestite di plastica e non hanno vani portaoggetti. La larghezza della cassa è limitata da passaruota piuttosto grandi, e il pavimento del bagagliaio corre 190 mm sotto il bordo inferiore dell'apertura di carico. Una piccola inclinazione del lunotto offre molto spazio aggiuntivo sopra il ripiano. Lo schienale del sedile posteriore può essere diviso e piegato simmetricamente. Anche il cuscino del sedile posteriore non sdoppiato può essere ribaltato.
Si tratta della Kia Clarus Kombi 50 mm più lungo rispetto alla sua controparte berlina. Pertanto, la differenza nella capacità del bagagliaio a favore della station wagon è piccola, solo 46 dm3. Da segnalare, tuttavia, l'interessante disposizione del vano bagagli. Due bambini possono essere trasportati con successo su un panino aggiuntivo nascosto nel pavimento, che in pratica rende l'auto un veicolo a sette posti. Il bagagliaio è ben rifinito con tappeti morbidi e plastica. Neanche qui ci sono vani portaoggetti laterali, ma la presa interna non è stata dimenticata. La notevole inclinazione del lunotto limita l'utilizzo dello spazio sopra il ripiano. Lo scaffale stesso è realizzato sotto forma di una tenda a rullo, facilmente rimovibile. Il pavimento si trova all'altezza del bordo di carico. I grandi passaruota limitano la larghezza del vano bagagli. Il sedile posteriore diviso in modo asimmetrico ha uno schienale pieghevole e un cuscino del sedile, anche senza aprire il sedile, il pavimento è completamente piatto dopo aver ribaltato gli schienali. Ciò consente di trasportare oggetti di lunghezza superiore a due metri. Quando piegato | nel sedile, la lunghezza massima del vano bagagli è 1660 mm.